• La gestione concorsuale della crisi d'impresa
La gestione concorsuale della crisi d'impresa

La gestione concorsuale della crisi d'impresa

Nell'attuale modello legislativo, come espresso dalla legge fallimentare, si assiste ad una "gestione normativa della cr isi di impresa" volta a creare un sistema di regole che tende a privilegiare e quindi incentivare le cc.dd. soluzioni concordatarie (concordato preventivo, accordi di ristrutturazione dei debiti, piani di risanamento) che assumono così valenza centrale rispetto al fallimento, relegato, in termini applicativi, a procedura concorsuale residuale rispetto alle precedenti. Nondimeno la gestione normativa della crisi di impresa, nel suo complesso (sia essa espressa nelle soluzioni concordatarie che nel fallimento) è orientata alla creazione di sistemi che individuano, quale fulcro del dato normativo, i concetti della pianificazione e della ricerca dell'universalità intesa, quest'ultima, come attenzione alla salvaguardia del valore del complesso aziendale. In questa ottica, il volume tende ad analizzare i modelli di gestione della crisi, ponendo in risalto la valenza delle soluzioni concordatarie e illustrando come i concetti della pianificazione e quello della salvaguardia del valore aziendale siano presenti in qualsivoglia modello di gestione normativa della crisi quali elementi ispiratori del dato legislativo. Vedi di più