• Watch. We are the champions. Calcio
Watch. We are the champions. Calcio

Watch. We are the champions. Calcio

I grandi campioni sono moderni eroi, le loro vite e le loro imprese sono storie di uomini e donne: storie di riscatto e di emancipazione da esistenze modeste, storie di sacrifici e successi, sconfitte e vittorie. Ogni volume della nuova collana di Officina Libraria WATCH – We Are The Champions racconta la storia di uno sport attraverso le biografie di grandi atleti, veloci e coinvolgenti come le loro performance. Fedele alla rinomata qualità dei suoi libri illustrati, per queste storie Officina ha ingaggiato l’agile penna di Giorgio Martignoni e il magistrale tratto di Roberto Ronchi: pagine che sono un’esplosione colorata di energia, illustrazioni essenziali come i gesti atletici più efficaci, come la plasticità di un movimento o l’espressione di un volto, icone capaci di far “perdurare l’incanto” di un grande gesto sportivo, dal gol che decide una finale alla salita più dura, dal canestro da tre punti che ribalta il risultato all’ultimo secondo al gancio decisivo che assegna la cintura di campione del mondo, l’incanto che uomini leggendari hanno regalato ai tifosi di tutto il mondo, compresi gli autori di questo volume. E dunque si comincia con lo sport più popolare del pianeta e si può dire che se la storia del calcio la fanno i fuoriclasse, WATCH – Calcio è un libro di Storia. Per ogni appassionato tifoso che voglia vedere da vicino le stelle che hanno illuminato e illuminano gli stadi di tutto il mondo, e per chi voglia ritrovarsi nelle maglie che rappresentano epiche pagine di sport. I trenta più grandi calciatori del mondo in trenta biografie: guizzanti come un’azione in porta, lasciano con il fiato in sospeso come ai rigori e in ciascuna c’è più di un aspetto curioso, eroico e a volte un tocco di poesia. Si parte con i grandi campioni del passato, come Sindelar e Meazza, per arrivare agli idoli di oggi, Messi e Cristiano Ronaldo, ripercorrendo vite e azioni di tutti quei campioni che ci hanno fatto vivere momenti magici allo stadio o davanti al piccolo schermo. Chi non ricorda Pelè, Crujiff o Maradona? Chi non ha sentito parlare di Maldini, Beckenbauer o Jašin? Vedi di più