• Per una fraternità universale. Scritti scelti
Per una fraternità universale. Scritti scelti

Per una fraternità universale. Scritti scelti

Proclamare il vangelo in maniera autentica e radicale, non solo a parole ma con la propria vita: a questo aspirava Charl es de Foucauld. Lui che, dopo una vita da gaudente, dopo aver sperimentato vicende tumultuose, improvvisamente si era convertito. Lui che era diventato monaco Trappista, che aveva vissuto nel nascondimento - come inserviente - presso una comunità di Clarisse in Terra Santa, lui che si era recato tra i Musulmani poveri dell'Algeria. Qui precisamente egli aveva maturato la sua chiamata a una fraternità universale, a essere un testimone di Dio per tutti gli uomini. Sebbene - fino al tempo della sua morte, avvenuta in maniera violenta - non avesse attirato dei seguaci, la storia del marabut bianco più tardi avrebbe ispirato la fondazione dei Piccoli Fratelli e delle Piccole Sorelle di Gesù. Spetta a costoro raccogliere il carisma spirituale di Charles de Foucauld: un'eredità straordinaria che non lascia indifferente nessuno, nemmeno oggi. Questo volume ci conduce nel cuore di un mistico e di un martire che è fra i più moderni ed attuali, per via delle sue intuizioni e della testimonianza spirituale che riuscì ad esprimere. Vedi di più