• L' ingordigia talvolta uccide chi non mangia
L' ingordigia talvolta uccide chi non mangia

L' ingordigia talvolta uccide chi non mangia

La serena vita di un paese dell'entroterra siciliano, in cui vige una proverbiale e congenita letargia, viene prima mina ta dalla frenesia che precede le elezioni comunali e poi a dir poco scossa da un delitto politico che matura nel contesto dell'alterazione delle regole della libera concorrenza nell'aggiudicazione degli appalti pubblici. Ma sbaglieremmo a definire questo un giallo tradizionale: il delitto fa infatti da sfondo a un racconto corale, che ha per protagonista la gente del luogo che, sulla scia dei grandi romanzi siciliani, agisce, parla e pensa come un'unica entità, un unico grande personaggio. Vedi di più