• Manuale di diritto civile
Manuale di diritto civile

Manuale di diritto civile

Questa nona Edizione è il frutto dell'avvertita esigenza di por mano ad un ulteriore perfezionamento dell'opera. Si è in teso, infatti, riorganizzare intere parti del Manuale e introdurre la trattazione di aspetti di nuova emersione nel dibattito dottrinale e giurisprudenziale. Sono state reimpostate intere parti del manuale, tra cui quella relativa alla responsabilità medica, alla luce della legge 8 marzo 2017, n. 24. Significative anche le modifiche apportate alla parte dedicata ai singoli contratti. La legge annuale per il mercato e la concorrenza 2017 (legge 4 agosto 2017, n. 124) ha elevato a rango normativo la figura del leasing. La stessa legge ha introdotto modifiche rilevanti alla disciplina del contratto di assicurazione nel settore della RC auto. Nella presente edizione è stata ulteriormente approfondita e aggiornata la disciplina dell'anatocismo, alla luce dei più recenti interventi normativi in materia. Spasmodico l'aggiornamento giurisprudenziale, esteso a numerose parti del Manuale. Tra le novità esaminate: le Sezioni Unite sui danni punitivi (5 luglio 2017, n. 16601); le Sezioni Unite intervenute sulla compensatio lucri cum damno (ordinanza 22 giugno 2017, n. 15534); la rimessione alle Sezioni Unite sulla questione degli oneri economici rilevanti ai fini del riscontro dell'usurarietà (ordinanza 20 giugno 2017, n. 15188); il revirement giurisprudenziale sull'assegno divorzile (Cass., 10 maggio 2017, n. 11504), la rimessione alle Sezioni Unite della questione della forma scritta del contratto di investimento (ordinanza 27 aprile 2017, n. 10447); la rimessione alle Sezioni Unite della questione della costruzione realizzata su suolo in comunione (ordinanza 11 aprile 2017, n. 9316); le Sezioni Unite sull'art. 1669 c.c. (27 marzo 2017, n. 7756); le Sezioni Unite sull'abuso del processo (16 febbraio 2017, n. 4090); la rimessione alle Sezioni Unite della questione della determinazione degli interessi usurari in relazione ai contratti di mutuo pendenti alla data di entrata in vigore della l. 108/1996 (ordinanza 31 gennaio 2017, n. 2484); le Sezioni Unite sul diritto del figlio di conoscere le proprie origini in caso di parto anonimo (25 gennaio 2017, n. 1946) e la Corte costituzionale in tema di estensione del cognome del padre, ipso iure, ai figli (21 dicembre 2016, n. 286); la rimessione alle Sezioni Unite sulla donazione indiretta (ordinanza 4 gennaio 2017, n. 106); le Sezioni Unite sui requisiti del credito opposto in compensazione (15 novembre 2016, n. 23225) e sulle obbligazioni portabili e chiedibili (13 settembre 2016, n. 17989). Vedi di più